Incentivi Fotovoltaico

Installare un impianto fotovoltaico o solare termico, sarà conveniente per tutto il 2019. La legge di bilancio ha prorogato anche per quest’anno gli incentivi.


Incentivi Fotovoltaico: Come Funzionano?

Il fotovoltaico rappresenta la fonte rinnovabile con maggior capienza in Italia, con una crescita del 15% rispetto al 2018. In aumento soprattutto gli impianti residenziali (50% in più rispetto allo scorso anno).

incentivi fotovoltaico m2g

Un risultato possibile grazie anche alle detrazioni fiscali, che consentono un ritorno parziale sull’investimento fatto.

Ecco qualche esempio in tabella.

IMPIANTO INVESTIMENTO TOTALE RISPARMIO RISPARMIO ANNUALE
Impianto fotovoltaico 3 kW 6.000 – 8.000 € 3.000 – 4.000 € 300 – 400 €
Impianto solare termico a circolazione forzata 800 – 1.500 € 520 – 975 € 52 – 97 €
Impianto solare termico a circolazione naturale 400 – 800 € 260 – 520 € 26 – 52 €

Come usufruire degli incentivi

Con questi incentivi, portare il fotovoltaico a casa tua è ancor più economico. Basta contattare i nostri professionisti per scoprire quanto puoi risparmiare.

Compila la scheda presente nel sito per ricevere un preventivo adatto alle tue esigenze, in modo totalmente gratuito e non vincolante.

Legge di bilancio prorogata anche per il 2019

La legge approvata lo scorso anno, prevede una detrazione del 65% per le spese relative ad interventi di riqualificazione energetica, l’Ecobonus appunto.

Nella fattispecie, riguardano l’installazione di impianti fotovoltaici per la produzione di acqua calda.

Confermata anche la detrazione al 50% per le ristrutturazioni edilizie, precisamente per:

“interventi effettuati per il conseguimento di risparmi energetici, con particolare riguardo all’installazione di impianti basati sull’impiego delle fonti rinnovabili di energia”, fonte Agenzia delle Entrate.

Questo è rivolto in definitiva, all’installazione di impianti fotovoltaici per la produzione di energia elettrica.

Come godere di questa agevolazione?

Per usufruire di questa agevolazione, è necessario che l’impianto installato, sia finalizzato solo all’uso abitativo. Nel momento in cui si effettua la dichiarazione dei redditi, si richiede una detrazione IRPEF, rispettando i limiti di spesa per ogni intervento.

Documenti necessari:

  • Certificazione energetica fornita dall’Ente locale o regionale o nel caso, un attestato di qualificazione energetica rilasciato da un professionista abilitato
  • Scheda sui lavori svolti
  • Copia dell’attestato di qualificazione energetica, da trasmettere all’ENEA entro 90 giorni dalla fine dei lavori

Quanto risparmio con gli incentivi?

Se per il tuo impianto fotovoltaico hai speso 10000 euro. Il 50% dell’importo (5000 euro), ti verrà rimborsato in dieci rate dal Governo, tramite IRPEF.

Ogni anno, grazie alle detrazioni fiscali, recupererai 500 €.

Tieni a mente che, nel corso del tempo risparmierai sulla spesa dell’impianto e in meno di 10 anni, avrai ammortizzato l’investimento.

Fotovoltaico per condomini

La legge prevede una detrazione del 70% nel caso di operazioni che riguardino più del 25% della superficie interessata dell’edificio e del 75% se va a migliorare la prestazione energetica invernale ed estiva. La proroga è fino al 2021.

Questa agevolazione è rivolta a chi ha sostenuto la spesa, quindi ne possono usufruire anche i locatori, gli inquilini e gli usufruttuari, oltre che i proprietari degli immobili. Basta solo una dichiarazione sostitutiva di certificazione, sulla quale l’ENEA farà dei controlli a campioni.

Il bonus potrà essere ceduto a terzi, oltre che alle imprese che realizzano i lavori, in modo dar modo ai condomini privi di liquidità, di realizzare questi interventi.

Fotovoltaico per le imprese

A disposizione per le imprese ci sono 150 milioni di euro, per offrire garanzie e finanziamenti a tasso agevolato, per la realizzazione lavori ed interventi di efficienza energetica, realizzati dalle imprese e dalle Pubbliche Amministrazioni.

Il super ammortamento del 130% (abbassatosi dal 140% dello scorso anno), terminerà il 30 Giugno 2019, quindi nessuna proroga.

Conviene ancora Installare un impianto fotovoltaico?

Il Governo, grazie a queste misure, ha l’obiettivo di raggiungere l’obiettivo europeo del 2030, ossia di avere il 32% dei consumi soddisfatti tramite energie rinnovabili.

Oltre agli incentivi, grazie al fotovoltaico potrai:

  • Ottenere un risparmio immediato sulla bolletta
  • Essere indipendente dagli aumenti delle tariffe e dagli andamenti dei mercati azionari
  • Aumentare il valore della tua casa (oltre quello della classe energetica)

I prezzi per i pannelli sono in continua diminuzione, rispetto alle origini e si confermano quindi investimenti sempre più intelligenti e convenienti, in ottica futura.

Ora sei a conoscenza degli incentivi per il fotovoltaico che l’Italia mette a disposizione per privati e aziende. Non ti rimane altro che richiedere un preventivo e scoprire quanto puoi risparmiare sull’installazione del tuo impianto.

Affidati ad un’azienda specializzata, che ti possa guidare nella scelta della soluzione migliore per te.  Compila la scheda presente nel sito per ricevere un preventivo adatto alle tue esigenze, in modo totalmente gratuito e non vincolante.

LASCIA IL TUO COMMENTO
4.9
12

M2G Blogger