Calcola il risparmio per:
La tua email:

Sportello E.ON

BOLOGNA

E.ON Energy Store - Bologna

Il tuo punto di riferimento per l’energia

Da Novembre 2019, con l’apertura dello sportello nel comune di Bologna, abbiamo scelto di garantire un rapporto continuativo ai nostri clienti, permettendoci di accrescere la qualità dei nostri servizi.

Il nostro impegno è quello di trasformare lo sportello nel punto di riferimento per ogni esigenza energetica di ogni bolognese, permettendoci di essere più vicini a famiglie e imprese attraverso una relazione diretta con le persone.

Prestiamo attenzione ai valori relazionali più importanti; trasmettere fiducia nelle persone attraverso il confronto, fornendo il giusto peso della parola data con una stretta di mano è per noi determinante.

Tra i principali servizi:

 Preventivi e sopralluoghi nuove attivazioni di fornitura Luce e Gas

Attivazione fornitura Luce e Gas residenziali e business

Consulenza ed assistenza clienti

Aggiornamento delle tariffe

Volture e variazioni tecniche

Sopralluoghi tecnici gratuiti

Installazione e vendita di climatizzatori e caldaie a condensazione

Progettazione ed installazione di impianti fotovoltaici

Assistenza detrazioni fiscali nell’acquisto di caldaie e climatizzatori

Privilegiamo l’importanza del filo diretto tra azienda e cliente

Abbiamo reso lo sportello uno spazio confortevole, moderno ed efficiente, in grado di far vivere la miglior esperienza ad ogni singolo cliente, assistito da uno staff completo e qualificato per tutte le operazioni commerciali relative alla fornitura di energia elettrica e gas: consulenti front office, personale back office, ingegneri e tecnici specializzati in progettazioni ed installazioni di soluzioni energetiche e di una rete vendita composta da agenti commerciali a copertura di tutta l’aria regionale.

Domande frequenti

COS'È IL MERCATO LIBERO?

La liberalizzazione del mercato dell’energia a partire dal 1 luglio 2007, ha decretato la libertà di scelta da parte di ogni consumatore del proprio fornitore di energia elettrica e gas naturale.
Chi sceglie di entrare nel mercato libero non ha più l’obbligato di concordare i termini economici e contrattuali con l’Autorità per l’Energia bensì con il fornitore prescelto, concordando così l’offerta più in linea con le proprie esigenze.

COSA SI INTENDE PER SERVIZIO DI MAGGIOR TUTELA?

È il servizio di fornitura elettrica a cui si applicano le condizioni economiche e contrattuali regolate dall’Autorità dell’Energia. Si rivolge sia al cliente domestico che alle piccole imprese (sono considerate Piccole Medie Imprese se composte da meno di 50 addetti ed un fatturato annuo non superiore a 10 milioni di euro alimentati in bassa tensione) che non hanno mai cambiato fornitore né stipulato un contratto nel mercato libero o se ne hanno nuovamente richiesto l’applicazione dopo averlo concordato.

Il servizio di maggior tutela terminerà, a meno di ulteriori rinvii, in data 1 gennaio 2022.

QUALI SONO LE TIPOLOGIE DI CONTRATTO?

Il contratto si distingue a seconda che il punto di prelievo (POD) sia riconducibile ad:
“utenza domestica”, si riferisce a quel cliente che utilizza l’energia elettrica consegnata in un unico punto di prelievo (un solo POD o un solo contatore) per alimentare la propria abitazione, eventuali applicazioni relative (ad esempio le pompe di calore), i locali per PMI (sono considerate Piccole Medie Imprese se composte da meno di 50 addetti ed un fatturato annuo non superiore a 10 milioni di euro  alimentati in bassa tensione annessi o pertinenti all’abitazione) , i punti di ricarica privata per veicoli elettrici.
“utenza usi diversi”, si rivolge a quel cliente che utilizza l’energia elettrica per usi diversi esplicitati al punto precedente (ad esempio per alimentare un ufficio o un negozio).

QUALE DOCUMENTAZIONE È NECESSARIA PER EFFETTUARE IL CAMBIO FORNITORE? QUANTO TEMPO RICHIEDE?

Per la sottoscrizione di una nuova fornitura luce e gas con e.on è importante presentarsi presso la nostra sede in via Toscana 58/E con la seguente documentazione:
– documento d’identità e codice fiscale in corso di validità;
– bolletta del fornitore precedente;
– il codice POD e il codice PDR, rispettivamente per la fornitura luce e per quella gas;
– codice IBAN per eventuale scelta di attivazione della domiciliazione bancaria dei pagamenti.

I tempi tecnici previsti variano dai 30 ai 60 giorni, a seconda della tipologia di utenza (se domestica o per usi diversi).

CHI SI OCCUPA DELLO SMALTIMENTO DELLA VECCHIA CALDAIA O DEL VECCHIO CLIMATIZZATORE?

I nostri pacchetti di installazione per caldaie, climatizzatore e pompe di calore sono chiavi in mano; ci occupiamo di tutto noi dallo smaltimento alla prima accensione. Ti contatteremo noi per la manutenzione, garantendoti qualità e professionalità dei nostri tecnici certificati e selezionati.

COME E QUANDO EFFETTUARE L'AUTOLETTURA

Le cifre del contatore da annotare sono quelle nere nei riquadri a sinistra della virgola, da sinistra verso destra (compreso eventuali zeri) escludendo le cifre decimali.
L’autolettura si effettua dal 27 al 29 di ogni mese, attraverso una delle seguenti modalità:
– venendoci a trovare in sede con le cifre del vostro contatore, possiamo procedere noi con l’invio dei dati;
–  accedendo alla tua Area Riservata My E.ON;
– attraverso un sms al numero al numero 335 620 6247 a cui dovrai inoltrare un messaggio così composto: CodiceServizio*NumeriNeriContatore;
– scaricando l’App MyE.ON (Android e iOS);
– chiamando il numero verde 800 64 77 64, gratuito anche da cellulari. La voce guida ti indicherà tutti i passaggi da effettuare in particolare richiederà di: – inserire il Codice Servizio, che trovi sulla tua bolletta; – inserire la lettura del contatore

COSA SONO LE FASCE ORARIE?

FASCE ORARIE
Sono periodi di tempo ai quali corrispondono prezzi diversi dell’energia elettrica in quanto il costo di quest’ultima varia a seconda del momento in cui la si utilizza: la domanda diurna dell’elettricità è maggiore rispetto alla fascia serale, motivo per cui ha un costo più alto; durante i giorni festivi ha invece un prezzo più basso.
Tutti i contatori elettronici installati sono infatti programmati per rilevare i consumi del cliente distinguendo la fascia oraria in cui questi avvengono (F1, F2, F3). Le fasce sono state definite dall’Autorità per l’energia.

Per ulteriori approfondimenti in merito puoi consultare l’articolo del nostro blog:
https://m2g-group.it/blog/fasce-orarie/

COME LEGGERE LA BOLLETTA DELL'ENERGIA ELETTRICA

La bolletta della luce, per facilitare la lettura ai clienti, presenta una struttura identica da un fornitore all’altro.
Le voci fatturate sono le seguenti:
– spesa per il trasporto e la gestione del contatore (ex servizi di rete) che coprono i costi per la distribuzione dell’energia;
– gli oneri di sistema, spesa fatturata per coprire attività di interesse generale per il sistema elettrico;
– la quota energia comprende tutti i costi dell’Energia, il Dispacciamento, la Componente di dispacciamento (parte variabile) e la Componente di perequazione (solo per i clienti del Servizio di maggior tutela).

Possiamo offrirti un caffè?

Ti aspettiamo al punto E.ON per un buon caffè e per incontrare un nostro expert Eon qualificato

Richiedi Informazioni

TI CHIAMIAMO NOI


Se disponi di un codice coupon inseriscilo qui