Inverter Fotovoltaici per il Residenziale e il Commerciale: tutto Quello che Devi Sapere


Se hai mai preso in considerazione di installare per la tua casa o la tua attività un impianto di pannelli solari, avrai forse incontrato il termine “inverter fotovoltaico” durante la tua ricerca.
L’inverter fotovoltaico è un componente essenziale per l’impianto di produzione di energia solare, ed è paragonabile ad un quadro elettrico dotato di protezione per essere messo anche all’aperto.

Cos’è e che prezzi possono avere, ne abbiamo già parlato in questo articolo. Ora vediamo come funziona e che differenza puoi trovare tra quelli dedicati ai privati e i commer

Come Funziona l’Inverter Fotovoltaico?

L’inverter fotovoltaico serve a trasformare l’energia dei raggi solari in corrente vera e propria, da utilizzare in famiglia o in ufficio.
Di solito una casa residenziale utilizza due tipi di flussi di energia chiamati corrente alternata (Alternating Current o AC in inglese). L’inverter trasforma le onde solari in energia elettrica creando “corrente continua” (detta anche Direct Current o DC), che poi converte in corrente alternata da utilizzare in casa.

In questo modo, la corrente da 50 Hz necessaria per una residenza viene sopperita dall’inverter, che genera elettricità in corrente alternata da 230 volt e 50 Hz. Questo procedimento è essenziale per il funzionamento dell’impianto fotovoltaico, e contribuisce ad ottimizzare le prestazioni.
Inoltre, ogni inverter è studiato per proteggere il tuo impianto da blackout o altre anomalie, e le segnala in modo che ogni potenziale danno venga prevenuto.

L’Inverter fotovoltaico può essere installato, assieme al resto dell’impianto, sia nelle case dei privati che in locali commerciali, ed esistono in commercio diverse tipologie adatte a rispondere alle necessità di ognuno.
Ogni azienda produttrice o distributrice di impianti fotovoltaici è in grado di suggerire al cliente il modello più adatto alla propria abitazione o locale commerciale.

Inverter per il Residenziale

I modelli per gli inverter residenziali sono stati studiati per rispondere alle esigenze di privati, che abitano in appartamenti o case dalle dimensioni relativamente contenute.
Molte delle tipologie in vendita combinano un alta prestazione con una facilità di installazione e manutenzione ideale per il proprietario dell’impianto fotovoltaico. Gli inverter residenziali sfruttano l’energia anche in eccesso, con un minore prelievo dalla rete, e la possibilità di ampliamento con la gestione energetica. Inoltre, possono fornire servizi di accumulo di energia.
Molti di questi inverter, soprattutto le versioni più aggiornate, forniscono anche una App per smartphone e tablet che permette un monitoraggio automatico e continuo delle prestazioni dell’inverter, che il privato può consultare in ogni momento dal suo dispositivo.

Inverter Fotovoltaico montato su impianto a Bari

Inverter per il Commerciale

Gli inverter in dotazione di sistemi fotovoltaici per il commerciale sono stati studiati per fornire altissime prestazioni, e allo stesso tempo ridurre di molto i consumi totali. Il fotovoltaico diventa così una scelta conveniente per le aziende, perché impatta positivamente sui consumi totali dell’attività.
Alcuni inverter commerciali forniscono un rendimento altissimo, con un sistema di sicurezza per scaricare le sovratensioni CC. Alcuni dei modelli più recenti, inoltre, non necessitano di unità di regolazione separate, riducendo così i costi complessivi.
Gli inverter commerciali hanno il dovere di controllare le prestazioni dell’impianto, soprattutto in caso di maltempo, per garantire sempre un flusso di energia costante: queste caratteristiche sono fondamentali perché un’attività commerciale sia sempre attiva ed efficiente, senza perdita di corrente o malfunzionamenti.

LASCIA IL TUO COMMENTO
5.0
01

M2G Blogger