Fotovoltaico Inverter : Cos’è, Funzionamento e Prezzi

In questo articolo, ti spiegheremo che cos’è un inverter, come funziona, da quali parti è costituito e quali prezzi hanno i principali tipi di inverter più utilizzati negli impianti fotovoltaici.


Come Prendere Energia Solare

Inverter Cos’è?

L’inverter fotovoltaico è un dispositivo indispensabile per il corretto funzionamento di un impianto fotovoltaico. È paragonato al cuore del sistema, quindi va da sé che la qualità e l’efficienza siano importantissimi per il rendimento di tutto l’apparato e dei pannelli fotovoltaici, affinché funzionino sempre al meglio del loro potenziale.

In un impianto fotovoltaico, l’inverter ha la funzione di correggere i valori della corrente prodotta dai pannelli fotovoltaici. Ciò è dovuto alle due differenti tipologie di corrente elettrica in uscita dalla rete, la Corrente Alternata (CA) e dai pannelli solari, la Corrente Continua (CC).

L’inverter converte la Corrente Continua in Corrente Alternata, così da renderla compatibile alla rete e al suo conseguente consumo, precisamente la CC generata dai pannelli fotovoltaici, viene trasformata in CA a 230 volt e 50 Hz.

Inverter: Cuore e Cervello di un Impianto Fotovoltaico

Come Comprendere il Funzionamento di un Inverter

Per capire il funzionamento di un inverter, ti spieghiamo prima come funziona un alternatore e un trasformatore.

L’alternatore trasforma l’energia meccanica in elettricità sotto forma di CA, tramite il procedimento chiamato induzione elettromagnetica. Un esempio clamoroso che sicuramente ti farà capire tale fenomeno, è quello della dinamo della bicicletta che illumina le luci al girare della ruota, azionando di fatto una bobina che alimenta la lampadina. L’alternatore è fatto da una bobina di filo con un magnete che gira.

Non appena un polo del magnete si avvicina alla bobina, si crea così una corrente all’interno che andrà nella direzione opposta alla rotazione del magnete, dando vita così alla CA.

Il trasformatore produce anch’esso CA indotta nella bobina, ma il campo magnetico non è prodotto da un magnete come visto nell’alternatore, ma da un’altra bobina chiamata “bobina primaria” che ha una corrente alternata che viaggia in essa.

Funzionamento Inverter

Tramite l’alternatore ei il trasformatore quindi, l’Inverter trasforma la CC in CA per l’utilizzo dell’elettricità prodotta dal pannello fotovoltaico. Oltra questo svolte anche altre funzioni, come:

  • regolazione della frequenza e della tensionedell’energia elettrica
  • protezione della rete da sovratensioni e cortocircuiti
  • monitoraggio per il corretto funzionamento di tutto l’impianto
  • segnalazione di eventuali guasti

I moderni inverter fotovoltaici, come ABB e SolarEdge (tra i top di gamma), sono dotati della funzione MPPT (Maximum Power Point Tracker); questa funzione permette di sfruttare la potenza massima di ogni singolo modulo, in ogni condizione atmosferica, a seconda dell’incidenza dei raggi solari sui moduli fotovoltaici.

Tipi di Inverter per Pannelli Fotovoltaici

I più diffusi sono principalmente 3:

  • Inverter a Onda Quadrata: adatti a carichi puramente resistivi. Se nel tuo impianto ci sono correnti elevate, questa tipologia di inverter assorbirà un alto quantitativo di corrente dalle batterie, con il rischio di danneggiarle prematuramente, in poco tempo.
  • Inverter a Onda Sinusoidale Modificata: per carichi resistivi e capacitivi. Non adatto a carichi induttivi, in quanto sarebbero troppo rumorosi. Posso essere utilizzate per apparecchiature elettromeccaniche ad alta potenza.
  • Inverter a Onda Sinusoidale Pura: riproducono perfettamente un’onda Sinusoidale, consentendo l’adattamento ad ogni tipo di carico.

Potenza dell’Inverter Fotovoltaico

C’è una vasta scelta nel mercato, ma prima di vedere la qualità dell’inverter, devi considerare la potenza.

La potenza di un inverter dev’essere selezionata in base al massimo consumo istantaneo previsto, ossia, quanta potenza tutti gli elettrodomestici e gli apparecchi accesi assorbono dalla rete, contemporaneamente.

Montaggio Inverter Fotovoltaico

Parliamo di potenza per residenziale da 1 a 5 kW, mentre di potenza commerciale da 6 a 20 kW.

Trovi maggiori informazioni a riguardo, in questo articolo.

Sulla base di questo, vediamo come la potenza necessaria varia in base alle dimensioni dell’impianto. Per progettare il tuo impianto fotovoltaico nel miglior modo e senza problemi, affidati ad un Partner EON Energia come M2G Group.

Inverter Fotovoltaico Prezzi

Fino a qualche anno fa, per un impianto da 3 kW i prezzi erano superiori a 1500 €. Oggi costa meno di 800 €, in media.

Abbiamo visto in questo articolo, che le componenti chiave di un impianto fotovoltaico, non sono solo i moduli (anche se quando si parla di fotovoltaico, si allude spesso ai prezzi dei pannelli fotovoltaici), ma anche gli inverter.

Per avere un buon investimento sul fotovoltaico, bisogna avere un ottimo rapporto costo-efficienza degli inverter fotovoltaici; per avere un’idea dei prezzi degli inverter e capire quanto possano incidere sui costi di realizzazione di un impianto fotovoltaico, ecco una lista dei prezzi indicativi presente in rete (per piccoli impianti da 2 a massimo 20 kW):

Inverter SolarEdge per impianti da 2,2 a 10 kwp:

  • SolarEdge SE2200, 2.200W, monofase: 605€
  • SolarEdge SE3000, 3.000W, monofase: 689€
  • SolarEdge SE3500, 3.500W, monofase: 790€
  • SolarEdge SE5K, 5.000W, trifase: 1.075€
  • SolarEdge SE8K, 8.000W, trifase: 1.317€
  • SolarEdge SE10K, 10.000W, trifase: 1.421€

Inverter SMA per impianti da 2 a 8 Kwp:

  • SMA SB (Sunny Boy) 2000HF-30: 399€
  • SMA SB 2500: 639€
  • SMA SB 3000TL-21: 863€
  • SMA SB 3300-11: 775€
  • SMA SB 3300 TLHC: 775€
  • SMA SB 3800-11: 775€
  • SMA SB 4000TL-20: 849€
  • SMA SMC 5000A-11: 869€
  • SMA SMC 6000 TL: 699€
  • SMA SMC 8000 TL: 799€

Ora che sai cos’è, come funziona e soprattutto quanto sia importante un inverter, puoi progettare l’impianto fotovoltaico per soddisfare le tue esigenze.

Possedere un inverter fotovoltaico è essenziale, al fine di avere un perfetto funzionamento dell’impianto fotovoltaico e la scelta, va ragionata in base alle tue necessità.

Prenota una consulenza telefonica gratuita per verificare se hai le condizioni ideale per installare un impianto fotovoltaico e quindi, iniziare a produrre autonomamente energia pulita e rinnovabile.

LASCIA IL TUO COMMENTO
4.8
05

M2G Blogger