Bolletta Web, perché sceglierla

bolletta online enel

Ogni mese ci si ritrova ad accumulare sempre più bollette cartacee oltre alla già numerosa pila di documenti presenti in casa o in ufficio, trasformando un’eventuale semplice consultazione in una ricerca poco immediata e soprattutto antipatica.

Oggi liberarsi della carta è possibile. Come? Con la Bolletta Web.

Numerosi fornitori hanno infatti scelto di coinvolgere i propri clienti in una rivoluzione digitale, offrendo loro l’opzione gratuita della Bolletta Elettronica.

La Bolletta online rappresenta un nuovo servizio che permette di gestire le proprie spese energetiche in modo facile e gratuito ovunque tu sia. Offerto dai più grandi gestori, il pratico accesso web alle bollette consente una gestione innovativa dei propri consumi, dalla verifica dello dei pagamenti, alle scadenze e le relative offerte attive delle utenze luce e gas.

Perché scegliere la Bolletta Web?

Il monitoraggio dei consumi quasi immediato risulta il vantaggio più importante, poiché consente anche un confronto più semplice con altre tariffe.

Con la Bolletta Web potrai quindi ottimizzare in pochi click tempistiche e pagamenti, gestendo le operazioni in modo decisamente più semplificato.

Possiamo così affermare che i vantaggi della Bolletta Web riservati ai clienti di determinati fornitori, come ad esempio quelli di Enel energia, sono i seguenti:

  1. rapidità, sia in termini di verifica dei consumi che di ricezione della bolletta stessa, azzerando così eventuali tempistiche di spedizione per mezzo di posta tradizionale;
  2. comodità, la possibilità di scaricarla sul proprio smartphone o pc permette di averla a disposizione ovunque e in qualsiasi momento, senza incorrere nel rischio di dimenticare qualche scadenza o di smarrirla;
  3. sicurezza, la consultazione web tramite mail o direttamente dall’app del gestore solo tramite accesso da un account personale, garantisce massima protezione dei dati e conseguente tutela della privacy;
  4. sostenibilità, evitando la ricezione della tua copia cartacea sceglierai di ridurre le emissioni di CO2, sostenendo l’ambiente con un gesto per te piccolo e semplice ma importantissimo per il Pianeta.
  5. è gratuito, un servizio offerto dal tuo gestore di energia per te che scegli di essere suo cliente.

Come attivare la Bolletta Online

Così come la sua disponibilità, anche l’attivazione è veramente facile. Per scegliere il servizio della Bolletta Web o eventualmente disattivarlo e tornare così alla ricezione tradizionale, sarà sufficiente inviare una richiesta al tuo fornitore.

Se sei cliente Enel energia ad esempio, potrai attivarla:

  • ONLINE, cliccando al seguente link inserendo
    N° cliente presente in bolletta (se non sai come individuarlo, consulta la nostra guida cliccando qui)
    Codice Fiscale o Partita IVA nei campi richiesti, indicando successivamente la mail su cui desideri ricevere la bolletta;
  • dall’APP ufficiale Enel energia, entrando nella sezione “Fai da te”;
  • inviando un SMS, con il testo bolletta web al numero 320 2043860;
  • chiamando il Servizio Clienti al numero 800.900.860;
  • recandoti allo Spazio Enel Partner a te più vicino.

Rinuncerai così alla classica bolletta cartacea per sposare la nuova modalità ecologica in formato digitale.

Come pagare la Bolletta Web

Sono diverse le modalità di pagamento online delle tue bollette, poiché queste dipenderanno anche dalle opzioni del tuo fornitore.

Prendiamo in esempio quelle offerte da Enel energia per i suoi clienti:

  • attivando l’Addebito Diretto delle tue bollette automaticamente sul Conto Corrente, la cosiddetta Domiciliazione;
  • accedendo alla propria Area Clienti direttamente dal sito o dall’app ufficiale di Enel energia

Ricordiamo che tra le diverse operazioni e servizi disponibili presso lo Spazio Enel più vicino al tuo domicilio, come ad esempio quello sito in Viale Einaudi 43 per i residenti della città di Bari, potrai anche attivare la stessa Bolletta Web o saldare le tue bollette.

A tal proposito ti ricordiamo che, recandoti nello Spazio Enel a te più vicino, potrai:
– sottoscrivere un nuovo contratto di fornitura;
– allacciare un nuovo contatore;
– attivare una fornitura precedentemente cessata;
– cambiare l’intestatario del contratto;
– modificare la potenza contrattuale;
– acquisire la lettura del tuo contattatore;
– modificare il recapito della tua bolletta;
– cambiare la domiciliazione bancaria o postale;
– richiedere la verifica del contatore;
– richiedere una rateizzazione della bolletta;
– cambiare o modificare l’offerta di energia.

Condividi questo post